Gruppi di continuità industriali, per ufficio, per casa.

Gruppi di continuità UPS per aziende e privati

I gruppi di continuità possono essere installati:

  • PC di casa,
  • per centro elaborazione dati,
  • per server di rete, hub, modem,
  • nodi di rete, gruppo di continuità per workstation e sistemi di telecomunicazione,
  • gruppo di continuità per acquario,
  • gruppo di continuità per stufe a pellet. 

Tutti apparati che devono essere sempre protetti contro problemi di alimentazione. Imprevisti black-out e oscillazioni dell'alimentazione di rete possono causare danni o disagi.  Basta pensare alle casse di un supermercato, ad impianti di illuminazione, a unità produttive industriali piuttosto che sistemi di sicurezza, elettromedicali, sistemi di pompaggio, automatismi in generale. 
Il sistema più semplice ed efficace per le perturbazioni indicate è costituito dall'installazione di gruppi di continuità UPS. Interfacciandosi tra la rete di alimentazione e le utenze, i gruppi di continuità UPS garantiscono continuità e qualità dell'energia elettrica fornite ai carichi che alimenta, qualunque siano le condizioni della rete di alimentazione.


Schede tecniche gruppi di continuità UPS:

Ma un gruppo di continuità industriale e per ufficio UPS non serve solo a poter finire di lavorare in assenza di corrente: gran parte della sua utilità è nelle funzioni di filtro per disturbi elettrici che, pur non causando danni seri, alla lunga possono rovinare chip, disco rigido, monitor.  I PC sono infatti ricchi di componenti elettronici delicati, continui sbalzi di tensione possono provocare guasti o accorciare la vita di computer e periferiche, richiedendo sostituzioni più frequenti del dovuto. Altro vantaggio fondamentale nell'avere gruppi di continuità UPS deriva dal blocco degli effetti dovuti ad alcuni momenti chiave nell'uso del computer. Il fatto di evitare spegnimenti, reset improvvisi e blocco del sistema dovuti ad anomalie elettriche, non solo salva il lavoro in esecuzione ma evita perdite di dati più serie o addirittura la rottura dell'hard disk.

Tra i principali momenti chiave ci sono l'installazione di un sistema operativo o di nuove periferiche, il backup dei dati, la deframmentazione del disco rigido, la compressione di unità disco, l'aggiornamento di software presente sull'hard disk. Tutte queste evenienze possono essere evitate grazie ai gruppi di continuità UPS, che disponendo di vari minuti di autonomia, in assenza di corrente permettono di terminare le operazioni che coinvolgono il disco rigido, chiudere il programma e spegnere il PC in tutta sicurezza. Per determinare quali tipi di gruppi di continuità UPS sia in grado di garantire il giusto livello di protezione di cui necessitate, può essere utile conoscere anche la tipologia di problemi di rete che possono disturbare le vostre apparecchiature.

Black-out, sovratensioni, picchi transitori, microinterruzioni, disturbi ad alta frequenza e sottotensioni sono solo alcuni dei problemi eliminabili tramite l'installazione di gruppi di continuità sia industriali che per uffici UPS.


Tipologie gruppi di continuità industriali e per uffici UPS

  • Il migliore gruppo di continuità dipende dall'applicazione.
  • Il migliore gruppo di continuità dipende dall'ambinete di lavoro.
  • Il migliore gruppo di continuità dipende dall'entità dei danni che si verrebbero a creare non avendocelo.
  • Il migliore gruppo di continuità.

Potete contattarci attraverso il form della sezione contatti.


Gruppo di continuità UPS Off line

Il gruppo continuità industriale e per ufficio UPS a funzionamento in attesa, prevede che l'utenza venga alimentata dalla tensione di rete. I Dispositivi ausiliari possono essere aggiunti per stabilizzare la tensione di uscita, ad esempio un trasformatore ferro-risonante. Ciò può permettere l'accettazione di più ampie variazioni di rete prima di commutare sul funzionamento a batteria. Quando la tensione alternata d'ingresso esce dalle tolleranze ammesse, il carico viene alimentato dall'inverter che preleva energia dalle batterie.



Gruppo di continuità UPS Line Interactive

Il gruppo di continuità UPS Line Interactive a funzionamento interattivo con la rete con commutatore automatico in funzionamento normale permette che l'utenza venga alimentata da una tensione stabilizzata grazie al collegamento in parallelo dell'alimentazione di ingresso e di uscita dell'inverter. L'inverter è sempre in funzione e provvede alla stabilizzazione dell'uscita e alla carica delle batterie. Quando la tensione alternata d'ingresso esce dalle tolleranze ammesse, il carico viene alimentato dall'inverter che preleva energia dalle batterie.




Gruppo di continuità UPS On line

I gruppi di continuità UPS On line permettono l'uso in condizioni di carico normale o comunque entro i limiti di sovraccarico ammessi, il carico viene alimentato dall'inverter sia in presenza di rete (entro e fuori i limiti di tolleranza), che in assenza di rete; per poter operare in tal modo l'inverter preleva energia dalla rete se questa disponibile entro i limiti di tolleranza, altrimenti preleva energia dalle batterie.





Tipologie e caratteristiche gruppi di continuità industriali e per ufficio UPS