Quali sono le tipologie dei contratti di manutenzione sui gruppi di continuità applicati da S.I.E.S.?

S.I.E.S. offre ai propri clienti la possibilità di stipulare diverse tipologie di contratti di manutenzione, per verificare le corrette condizioni di utilizzo e lo stato di efficienza delle batterie.

1.1 - SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Il servizio di manutenzione ordinaria può consistere in due diverse modalità:

  • 1 visita di manutenzione rodinaria (OR 1) 
  • 2 visite di manutenzione ordinaria (OR 2) 

in data da concordarsi.

Il canone comprende il costo della manodopera e le spese di trasferta per gli interventi di manutenzione ordinaria. 

A seguito della manutenzione verrà rilasciato un apposito rapporto tecnico con l’evidenziazione dello stato delle apparecchiature.

Nel caso in cui si riscontrassero delle anomalie sarà possibile eseguire subito l’intervento, se i ricambi sono in dotazione al tecnico e se il cliente fornisce il suo assenso. In caso contrario si procederà alla formulazione di un preventivo e ci si attiverà per la riparazione solo dopo accettazione scritta da parte del cliente.

Nel caso di contratto di manutenzione stipulato anche per il periodo di garanzia, l’intervento per la risoluzione dei guasti, comporterà un importo forfetario per intervento pari a € 100+iva. I materiali eventualmente sostituiti saranno fatturati al prezzo in vigore al momento del contratto (escluse apparecchiature in garanzia). 

I costi per la manodopera e per la trasferta relativi a interventi di manutenzione straordinaria, necessari per risolvere guasti che si verificassero sulle apparecchiature durante il periodo contrattuale, sono a carico del committente.



1.2 - SERVIZIO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Il servizio di manutenzione straordinaria può consistere in due diverse modalità:

  • 1 visita programmata (SR 1) 
  • 2 visite programmate (SR 2) 

in data da concordarsi.

Il canone comprende il costo della manodopera e le spese di trasferta per gli interventi di manutenzione ordinaria, e il costo della trasferta in intervento su chiamata. Il costo della manodopera verrà consuntivato a parte secondo le tariffe in vigore. Il costo della trasferta è compreso solo in caso di guasto riscontrato. Qualora si riscontrasse che il problema non riguarda l’UPS verranno applicate le tariffe in vigore.

I materiali sostituiti saranno fatturati al prezzo in vigore al momento dell’intervento (escluse apparecchiature in garanzia).

A seguito della manutenzione verrà rilasciato apposito rapporto tecnico con l’evidenziazione dello stato delle apparecchiature.

Nel caso in cui si riscontrassero delle anomalie sarà possibile eseguire subito l’intervento se i ricambi sono in dotazione al tecnico e se il cliente fornisce il suo assenso. In caso contrario si procederà alla formulazione di un preventivo e ci si attiverà per la riparazione solo dopo accettazione scritta da parte del cliente.


1.3 - SERVIZIO DI MANUTENZIONE FULL SERVICE

Il servizio di manutenzione full service service può consistere in tre modalità: 

  • 1 visita programmata in data da concordarsi (FS 1)
  • 2 visite programmate in data da concordarsi (FS 2)
  • visite su chiamata per guasto effettivamente riscontrato

Il canone comprende il costo della manodopera e le spese di viaggio in manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché tutti i materiali sostituiti, eventuali eccezioni saranno oggetto di limpida e chiara discussione.